Juve un altro anno di transizione?

Un punto in due partite che nella realtà sarebbero dovuti essere sei, parte nel peggior dei modi l’Allegri bis. Una settimana quella bianconera da dimenticare iniziato con l’addio di Ronaldo è chiusa dallo 0-1 di Mancuso. Tanti problemi all’orizzonte, per una società confusionaria, che cambia tre direttori sportivi e altrettanti allenatori in tre anni con la conseguenza di un calcio mercato sbagliato che portano acquisti … Continua a leggere Juve un altro anno di transizione?

Pescara Ancona e tanta nostalgia degli anni novanta

Sabato 28/8 alle ore 20:30 torna in scena dopo 14 anni il derby dell’Adriatico tra Pescara Ancona. L’ultima volta nel ormai vecchia serie C non finì proprio bene per i biancazzurri che persero 1-3 sul proprio campo. In una stagione che poi vide i marchigiani promossi ed i dannunziani arrivare al sesto posto. Un buon risultato tutto sommato per il tecnico Lerda, visto l’allora situazione … Continua a leggere Pescara Ancona e tanta nostalgia degli anni novanta

Inter non solo Dzeko ….

Se per Dzeko siamo ormai alle battute finali, con l’Inter che verserà ai giallorossi un conguaglio di circa 2 mln; il valore attuale del bosniaco non creando così minusvalenze nel bilancio romanista. Per completare l’attacco i fari della società meneghina rimangono accesi sempre sulla capitale questa volta però sponda Lazio. Non è un segreto che il neo tecnico nerazzurro voglia portare con se El Tucu … Continua a leggere Inter non solo Dzeko ….

Lukaku e l’effetto domino

Con il gigante belga prossimo a sbarcare allo Stramford Bridge, partirà l’effetto domino delle punte che coinvolgerà diverse squadre italiane a dar vivacità ad un mercato estivo fin’ora piatto, salvato solo dal valzer delle panchine che ha visto il ritorno di nomi illustri come: Sarri, Allegri e Mourinho. Inter Con Lukaku al Chelsea per 115 mlm, tolti i 55 da versare nelle casse del Manchester … Continua a leggere Lukaku e l’effetto domino

L’Addio di Fiorillo non chiude il cerchio….

Dopo sette stagioni e 224 presenze in maglia biancazzurra Vincenzo Fiorillo lascia il Pescara per accasarsi alla Salernitana. Cessione a titolo definitivo, per lui pronto un quadriennale. La tifoseria è divisa tra: chi lo addita a mercenario e chi invece gli augura un sentito in bocca a lupo. Per il ragazzo trattasi dell’ultimo treno per raggiungere la massima serie, partirà come secondo di Belec, ma … Continua a leggere L’Addio di Fiorillo non chiude il cerchio….

Salernitana tra mercato e orgoglio

Ci sono voluti ventitré lunghi anni per poter veder la Salernitana di nuovo calcare il palcoscenico della serie A. Ma chi pensava che con il ritorno nel massimo campionato i guai fossero finiti si sbagliava di grosso. Claudio Lotito non è tipo da abbandonare il suo osso quando c’è ancora tanto da spolpare; sopratutto ora. Così sotto l’amministrazione controllata del Trust, con l’ex patron che … Continua a leggere Salernitana tra mercato e orgoglio

Torino un mercato ancora fermo

A poco meno di un mese dal calcio d’inizio il mercato Toro griffato Urbano Cairo è come sempre fermo al palo. Tanti nomi sull’agenda del direttore tecnico Vagnati per poter costruire un 3-5-2 su misura al nuovo tecnico Juric, apparso abbastanza nervoso nel ultimo test perso contro il Rennes, ma per il momento solo parole e pochi fatti. Scelti i portieri: Milnkovic-Savic sarà affiancato da … Continua a leggere Torino un mercato ancora fermo

Il nuovo Pescara alla vigilia della presentazione

Sabato sera presso la cittadina di Palena verrà presentato a stampa e tifosi il nuovo Pescara targato Auteri. Una rosa in base agli ultimi arrivi e partenze che si va pian pian delineando, anche se per il ds Matteassi c’è ancora molto da lavorare per mettere a disposizione un organico competitivo composto da circa 24 uomini come richiesto dal nuovo tecnico. Tra i pali ci … Continua a leggere Il nuovo Pescara alla vigilia della presentazione

Juve: due giovani per l’immediato

Partito il ritiro alla Continassa, Max Allegri aspetta i primi rinforzi per poter cominciare a plasmare la sua sesta Juve. Il team manager Matteo Fabris e il nuovo direttore sportivo Federico Cherubini sono già da tempo a lavoro pronti ad accontentarlo nelle richieste. In cima alla lista dei desideri c’è Manuel Locatelli del Sassuolo. La prima offerta bianconera consistente in 35 milioni di euro più … Continua a leggere Juve: due giovani per l’immediato

Pescara: ecco Illanes per la difesa

Dopo gli arrivi di Pompetti, Zappella e De Marchi, ecco un altro innesto per i biancazzurri, trattasi dell’argentino Julian Illanes. Difensore classe 97 che prende il posto di Scognamiglio passato all’Avellino, dietro una piccola buonuscita. Acquistato dalla Fiorentina a titolo definitivo con un contratto di tre anni, si aspetta a giorni l’ufficialità come ammesso dallo stesso presidente Sebastiani. Cresciuto calcisticamente nel suo paese nel Instituto … Continua a leggere Pescara: ecco Illanes per la difesa